Tiziana D’Oppido

Scrittrice e traduttrice letteraria, ha studiato presso l’École d’Interprètes Internationaux dell’Università di Mons-Hainaut, in Belgio, e si è laureata presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori dell’Università di Trieste. È stata una delle prime ricercatrici italiane di tecnologia CAT. Collabora da anni con case editrici e Festival letterari ed è ideatrice e organizzatrice di decine di rassegne culturali. Frequente è anche l’attività di divulgazione presso scuole superiori, Università e rassegne editoriali e letterarie. Coi racconti prima, e col romanzo poi (Il narratore di verità, LiberAria), ha vinto diversi premi nazionali per l’originalità di trama e stile. Vive fra Matera, Roma e Trieste.